Cerca

Cerca sul web

Ricerca personalizzata

Autenticazione

Notizie Flash

Galleria Fotografica

Stiamo preparando una nuova area per la pubblicazione delle Vostre fotografie.

Leggi tutto...
 
Cosa c'è di nuovo?

Effettuando la registrazione sul Portale gli Utenti hanno a disposizione un servizio gratuito di annunci, in particolare sono state create tre tipologie di annunci: Ricerca di Lavoro, Offerte di Lavoro e Mercatino dell'usato.

Leggi tutto...
 

Google

Notizie Adnkronos

Adnkronos - Cronaca
www.adnkronos.com mette a disposizione dei lettori le news pubblicate con il sistema Rss. Con Rss è possibile infatti ricevere in tempo reale sul proprio computer le notizie che vengono messe on line dal Gruppo Adnkronos.
Adnkronos - Cronaca

Shopping



Sponsor

Annunci

Newsletter

Iscriviti

Vuoi ricevere solo la nostra newsletter? Inserisci i dati richiesti.
Ricezione

Affrontare al meglio il rientro dalle vacanze

Ben tornati a casa!

Quanto è dura rientrare dalle vacanze...ma soprattutto ritornare al lavoro, a scuola, agli impegni quotidiani.

Abbandonare il relax vacanziero, e tornare allo stress della vità in città...si può fare al meglio con dei piccoli accorgimenti...e i giorni che ci separano dalle prossime vacanze voleranno in un baleno!!

Ecco un elenco di consigli post-rientro:

  • Non torniamo a casa all'ultimo secondo...rientriamo qualche giorno prima. Questo ci permetterà di riabituarci gradualmente ai ritmi cittadini e di goderci la nostra casa prima di tornare al lavoro.
  • Dedichiamo del tempo a noi stessi, prendiamoci delle pause per fare ciò che ci piace...leggiamo, ascoltiamo musica, occupiamoci del verde, facciamo qualche passeggiata e guardiamoci intorno apprezzando ciò che ci circonda...
  • Prendiamoci cura del nostro corpo e della nostra mente: un bagno rilassante con luci soffuse e musica di sottofondo, il nostro libro preferito, un film spensierato in compagnia...scegliamo ciò che più ci fa stare bene!
  • Riguardiamo le foto delle vacanze...ma non troppo...altrimenti la nostalgia potrebbe farci visita!
  • Cerchiamo di occuparci di chi ci circonda come abbiamo fatto in vacanza (grazie al tempo libero a disposizione): il nostro partner, i nostri amici, i nostri familiari...
  • Proviamo a introdurre un nuovo elemento nella nostra routine giornaliera (es. un hobby, uno sport...) per trovare nuovi stimoli
  • Teniamo i contatti con gli amici conosciuti in vacanza così ci ricorderanno i bei momenti e ci metteranno il buon umore
  • Facciamo sport e teniamoci in forma, usciamo di casa e incontriamo gli amici

Buon rientro e...le prossime vacanze sono sempre più vicine!! Occhiolino

Federica Lollo
www.lollopsicologamilano.it

AreseOnLine cerca TE!

Se ti piace scrivere o hai idee innovative da portare online, stiamo cercando TE!

Partecipare attivamente alla crescita di AreseOnLine non è mai stato così facile.
Di seguito elenchiamo alcuni semplici modi che ti permetteranno di portare il tuo contributo a tutti gli aresini.

  1. Il primo passo è sicuramente quello di registrarti (gratuitamente) sul sito http://www.areseonline.it/
  2. Scrivi e pubblica i tuoi articoli direttamente sul sito
  3. Carica le tue foto e fai conoscere a tutti i tuoi scatti migliori
  4. Suggerisci le novità prima degli altri
  5. Partecipa attivamente al forum

Leggi 0 Commenti... >>

Settimana Europea della mobilità sostenibile

PROGRAMMA DEL PARCO DELLA GROANE
Anche quest’anno, tra il 16 e il 22 settembre, il Parco delle Groane parteciperà alla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, appuntamento internazionale che ha l’obiettivo di incoraggiare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata, in modo che ognuno nel suo piccolo possa contribuire a ridurre gradualmente le emissioni di gas climalteranti, l’inquinamento acustico e la congestione del traffico.

Promossa dalla Commissione Europea e condivisa dal Ministero dell’Ambiente, la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile rappresenta un’occasione per le istituzioni, le organizzazioni e le associazioni per promuovere una diversa cultura del muoversi, per accrescere sempre più la consapevolezza nei cittadini e cambiarne le abitudini.


Leggi 0 Commenti... >>

Leggi tutto...

GAS: TRUFFATI CITTADINI

GAS: TRUFFATI CITTADINI, PERQUISITO COMUNE NEL MILANESE
PAGAVANO PREZZI MAGGIORATI, COINVOLTI SINDACO E ASSESSORE ARESE

(ANSA) - MILANO, 29 MAR - Una truffa ai danni dei cittadini del Comune di Arese (Milano), che avrebbero pagato prezzi 'gonfiati' per le forniture del gas per il riscaldamento, mentre i guadagni su quelle maggiorazioni, per centinaia di migliaia di euro, andavano a finire nelle tasche di chi aveva organizzato il raggiro. E' lo scenario che emerge da un'inchiesta della Procura di Milano, nell'ambito della quale i finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Milano stanno effettuando una serie di perquisizioni anche negli uffici del Comune alle porte del capoluogo lombardo.

Nell'inchiesta, coordinata dai pm Adriano Scudieri e Stefano Civardi, risultano coinvolti - anche se al momento non formalmente iscritti nel registro degli indagati - il sindaco di Arese, Gianluigi Fornaro, e l'assessore ai Lavori pubblici Salvatore Crisafulli. Nell'ambito dell'indagini oggi i militari della Gdf hanno anche eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip Micaela Curami, a carico di Marzio Egidio Buscaglia, gia' finito in carcere lo scorso dicembre per riciclaggio. L'uomo, infatti, amministratore della Coven Gas di Legnano (Milano), avrebbe riciclato parte del denaro di una truffa, da circa 16 milioni di euro, ai danni del gruppo industriale dell'energia Erg, messa in atto da un avvocato, Gianluca Borelli, amministratore di fatto di una societa' che commercializza gas, poi arrestato dalla magistratura svizzera.

Le indagini hanno poi portato alla luce anche le presunte irregolarita' nella gestione dell'azienda municipalizzata del gas di Arese, la quale, dopo aver comprato gas da societa' su cui gli inquirenti stanno ancora svolgendo accertamenti, avrebbe fatto pagare agli utenti prezzi maggiorati. Il denaro confluiva poi in alcune societa' compiacenti. Buscaglia, il sindaco e l'assessore di Arese risulterebbero coinvolti, a vario titolo, nella vicenda.

Buscaglia, inoltre, e' accusato di tentata estorsione, assieme ad altre persone, in un altro 'capitolo' dell'indagine, che riguarda il settore del fotovoltaico. (ANSA). Y6N-BAB/MEA 29-MAR-11 18:56 NNNN

Altre notizie su Il Giorno


Leggi 0 Commenti... >>

Notifica messaggi

Non sei identificato sul sito.

Posta in arrivo

Non sei identificato sul sito.